News

04kiev-news

Opera Gala

Dicembre 2018: la “III Settimana della Cucina Italiana nel Mondo” organizzata dall’Ambasciata Italiana di Kiev si conclude con un grande Galà lirico. Aurelio Canonici dirige Orchestra, Coro e Solisti dell’Opera di Kharkiv in un grande e applauditissimo programma ispirato dal cibo. Il secondo atto di Tosca, il Finale di Don Giovanni, i “Brindisi” da Traviata e Otello, il Preludio del Parsifal di Wagner, e a completare Overtures di Bellini, Mozart, Ciaikovskij e Rossini.

accarezzevolenews

Opera da Camera di Varsavia

Novembre 2018: nella prestigiosa cornice del Castello Reale di Varsavia Aurelio Canonici dirige l’Orchestra dell’Opera da Camera (Warszawska Opera Kameralna). Il Concerto ha celebrato la grande musica orchestrale italiana di primo Ottocento: Rossini (“Italiana in Algeri” Overture e “Introduzione, Tema e Variazioni per clarinetto e orchestra”) e in conclusione la splendida Sinfonia in Re magg. di Cherubini.

eliseowagner

Teatro Eliseo, Roma

Febbraio 2018: il Teatro Eliseo, tra le sue iniziative culturali, propone un ciclo di due incontri dedicati alla musica di Wagner e al suo “Anello del Nibelungo”. Aurelio Canonici ha tenuto un apprezzato intervento al pianoforte per spiegare il “Ring” alla luce dei suoi molteplici Leitmotive.

kiev3-news

Kiev – National Presidential Orchestra of Ukraine

Ottobre 2017: nella Sala Filarmonica di Kiev molti applausi per la brillante esecuzione del poema sinfonico “I Pini di Roma” di Ottorino Respighi. Aurelio Canonici dirige l’Orchestra Nazionale Presidenziale dell’Ucraina.

krynica-news

Polonia – “51° Jan Kiepura Opera Festival”

Agosto 2017: per il secondo anno ospite allo “Jan Kiepura Opera Festival”, Aurelio Canonici ha diretto con molto successo di pubblico un grande Gala d’Opera. Il cast includeva la splendida Orchestra “Sinfonietta Cracovia”, il Coro della Radio polacca, e 5 Solisti provenienti da Corea e Giappone. Sono state eseguite Arie, Duetti, Concertati, Cori e Overtures di Mozart, Bizet, Puccini, Wagner, Verdi, Mascagni, Rossini, Bellini, Saint-Saens, Gounod, Offenbach, Delibes, Glinka, Borodin, Lehar.

orestiadi3-news

Festival Orestiadi di Gibellina

Luglio 2017: XXXVI Edizione del “Festival delle Orestiadi di Gibellina”. Il 18 Luglio va in scena la prima nazionale di “Visioni”, Concerto per pianoforte, anima e corpo. Musiche di Aurelio Canonici, Giovanni Sollima, Marcello Filotei, George Gershwin. Al pianoforte il duo Paola Biondi – Debora Brunialti.

fazioli2-news

Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Roma

Giugno 2017: Aurelio Canonici torna a spiegare e analizzare la musica classica per il pubblico di Santa Cecilia. Tra aprile, maggio e giugno, il Maestro Canonici ha introdotto il pubblico alla comprensione di capolavori come il Concerto per Orchestra di Bartòk, la Quinta Sinfonia di Mahler, il Lago dei cigni e la Francesca da Rimini di Caikovskij.

armeno-news

Musiche da film

Giugno 2017: in concerto le più celebri colonne sonore di Morricone, John Williams, Piovani, Bacalov, Piccioni, Shostakovich. Brani tratti da films come Mission, C’era una volta il West, Nuovo Cinema Paradiso, Guerre stellari, La vita è bella, Il postino, ecc. Aurelio Canonici ha diretto la Symphonic band del Conservatorio “Casella” in due concerti sul Lago d’Orta, ad Armeno ed Omegna.

sospensione-news

“Sospensione”, Teatro LMC

Maggio 2017: la Compagnia teatrale LMC, gruppo di ricerca contemporanea, mette in scena lo spettacolo “Sospensione”. Nella regia di Enzo Caputo, parola, gestualità, danza, vocalità, suono, si fondono grazie a un’attenta ricerca alle musiche di Aurelio Canonici. Repliche nei giorni 26, 27, 28.

premio_cirone

Teatro Vittoria, Roma

Maggio 2017: Per il quarto anno consecutivo Aurelio Canonici è ospite del Teatro Vittoria per spiegare al pubblico la musica sinfonica e operistica. In questa stagione, nel corso di cinque seguiti appuntamenti tra novembre e maggio, il Maestro Canonici ha analizzato al pianoforte capolavori come il Requiem di Verdi, la Nona Sinfonia di Beethoven, la Cenerentola di Rossini, la Passione secondo Matteo di Bach e il Terzo Concerto per pianoforte e orchestra di Beethoven.