Grande finale

… Ci sono stati molti concerti durante il Festival, ma per me finora il migliore è stato questo, con cantanti dall’Estremo Oriente, Corea e Giappone. Gli interpreti hanno collaborato con l’eccellente Sinfonietta Cracovia e con l’ottimo Coro della Radio polacca. Tutto è stato diretto con grande sensibilità dal Maestro italiano Aurelio Canonici (…) Il successo ha raggiunto l’apice con i bis (…) e alla fine il pubblico non voleva più lasciar andare via gli artisti dal palco.

Agnieszka Malatyńska-Stankiewicz, Radiokrakow.pl, 19 agosto 2017